SOCIETA'
CONSIGLIO DIRETTIVO
STORIA
PROSSIMO CONGRESSO
CONGRESSI
SEMINARI
NOTIZIE
ATTIVITA' - MOSTRE
PUBBLICAZIONI
LINK PREFERITI
CONTATTACI

12 dicembre 2014 

ACCADEMIA DI STORIA DELL'ARTE SANITARIA

Museo Storico Nazionale dell'Arte Sanitaria

Lungotevere in Sassia, 3 (Ospedale S. Spirito) Roma


Il 12 dicembre, nel corso della cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico 2014/15, il Prof. Gianni Iacovelli, Presidente dell’'Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria, alla presenza degli Accademici e di un pubblico numeroso ha conferito l'Attestato di Benemerenza alla Società Italiana di Storia dell'OdontoStomatologia nella persona del Presidente Prof. Paolo Zampetti, con la seguente motivazione:

Per aver promosso, attraverso congressi, convegni ed altre attività, gli studi e le ricerche di Storia dell'Odontostomatologia, nell'ambito più vasto della Storia della Medicina.


____________________________________________________________


   LE GIORNATE DI MUSEOLOGIA MEDICA

 

Società Italiana di Storia della Medicina

In collaborazione con

Società Italiana di Storia dell'OdontoStomatologia

 

LE COLLEZIONI DI ODONTOIATRIA

Torino, 6 - 7 novembre 2014

 

         Il 6 e 7 di novembre si è svolta nell’Aula Magna della Dental School dell’Università di Torino la terza edizione delle Giornate di Museologia Medica, sul tema “Le Collezioni di Odontoiatria”.

         Queste giornate di studio sono state promosse dalla Società Italiana di Storia della Medicina su iniziativa della Prof.ssa Francesca Vannozzi, docente di Storia della Medicina dell'Università di Siena, al fine di incentivare gli studi del settore e meglio valorizzare le collezioni universitarie mediche. Il Convegno è stato patrocinato dalla Scuola di Medicina dell’Università di Torino e dall’Accademia di Medicina di Torino.

         L’organizzazione, in collaborazione con la Società Italiana di Storia dell’Odontostomatologia, è stata affidata al Sig. Valerio Burello curatore della “Collezione Storica di Odontoiatria” della Dental School.

         Il Convegno ha avuto un notevole successo, superiore alle aspettative, sia in termini quantitativi che qualitativi; hanno partecipato oltre ottanta congressisti, provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero, assistendo sempre con interesse a tutte le sessioni durante le quali si è avuta una costruttiva discussione sugli argomenti trattati.

         Un evento certamente unico vista la sua importanza scientifica: per la prima volta in Italia è stato affrontato il tema odontoiatrico in ambito museologico. Nel corso del convegno sono intervenuti numerosi relatori, tra i principali esperti nel settore.

         Durante l’apertura dei lavori la Prof.ssa Francesca Vannozzi ha illustrato l’iniziativa, giunta alla terza edizione, che ha seguito la prima svoltasi a Chieti sul tema "Le Collezioni di Paleopatologia e Anatomia Patologica" e quella dello scorso anno a Bologna sulle “Collezioni di Ostetricia”. Successivamente hanno preso la parola il Presidente SISM Prof. Giuseppe Armocida, il Prof. Paolo Zampetti Presidente della SISOS e a conclusione il Direttore della Dental School, Prof. Stefano Carossa che hanno augurato a tutti una proficua giornata di studio.

         Il momento culturale delineatosi ha permesso di seguire le relazioni suddivise in due giornate.

         Durante il convegno è stata disposta la visita all’adiacente museo di Odontoiatria all’interno del quale era stata allestita una mostra temporanea curata dal Dott. Gerard Braye, Segretario Generale della francese ASPAD, Association de Sauvegarde du Patrimoine de l'Art Dentaire. E’ stato pertanto possibile ammirare una collezione di cofanetti contenenti strumenti odontoiatrici di pregevole fattura ed eccellente qualità.

         Ai partecipanti sono stati messi a disposizione gli “Atti delle Giornate di Museologia Medica” pregevole prerogativa di questa iniziativa. Chi volesse ottenerne copia può richiederla, versando una quota liberale comprensiva di spese di spedizione, a: 

Cooperazione Odontoiatrica Internazionale, via Nizza 230, 10126 Torino c/o Dental School 3° piano Tel. 011/6708185 - Fax 011/6708183 - mail: coingo@cooperazioneodontoiatrica.eu   Posta certificata: coingo@pec.cooperazioneodontoiatrica.eu    -   Cod. Fisc. 97550820019  –     P. Iva 06738780011    -    http://www.cooperazioneodontoiatrica.eu/

 Valerio Burello


15 febbraio 2014 

ore 16.30

Cortile dell’ Ospedale degli Incurabili
Aula Tecce - Via L. Armanni - Napoli 

"IL CAVADENTI"
Mostra di stampe, strumenti e documenti
A cura del Prof. Fernando Gombos






12 dicembre 2013 

ACCADEMIA DI STORIA DELL'ARTE SANITARIA

Museo Storico Nazionale dell'Arte Sanitaria
Lungotevere in Sassia, 3 (Ospedale S. Spirito) Roma

 

Nella sede del Museo Storico Nazionale dell’Arte Sanitaria, situato presso l’'Ospedale di Santo Spirito in Sassia a Roma, il 12 dicembre 2013, alla presenza di autorità civili, religiose e militari,  il Dott. Giancarlo Barbon  e il Sig. Valerio Burello, componenti il Consiglio Direttivo della SISOS, sono stati nominati Soci Corrispondenti della classe biologica dell’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria dal presidente Gianni Iacovelli. Si aggiungono al presidente della SISOS Prof. Paolo Zampetti già Socio Effettivo. Le insegne sono state conferite in occasione della cerimonia di Inaugurazione dell'’Anno Accademico, nella prestigiosa Sala Alessandrina.


Nel 1920 fu fondato l’Istituto per il Museo Storico dell’Arte Sanitaria (ISIDAS), che nel 1934 si trasformò in Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria (ASAS) con lo scopo di promuovere studi storico-medici e soprattutto dare vita a un Museo. 

Il Museo Storico Nazionale dell'Arte Sanitaria, istituito nel 1933, gioiello artistico di livello europeo, ospitato nel bel palazzo seicentesco dell'Ospedale di Santo Spirito in Sassia, conserva le collezioni dei professori Pietro Capparoni e Giovanni Carbonelli  che si aggiunsero all'antica collezione del Museo anatomico e documenta con accuratezza e in modo suggestivo il lento cammino che portò la medicina, la chirurgia e la farmacologia dall'ambito originario della magia a quello della scienza medica. 


Fanno parte dell'esposizione un'interessante collezione di antichi strumenti odontoiatrici, quadri raffiguranti cavadenti ed una  importante collezione di protesi.






IL  28-30 marzo 2013 SI E' TENUTO A LIONE IL 

PRIMO CONGRESSO EUROPEO SFHAD-SEHO-SISOS 

presso l'Università Jean Moulin LYON 3

Il 28-30 marzo si è svolto a Lione il Primo Congresso Europeo organizzato dalla Societè Française d'Histoire de l'Art Dentaire (SFHAD), dalla Sociedad Espanola de Historia de la Odontologia (SEHO) e dalla Società Italiana di Storia dell'Odonto Stomatologia (SISOS)

Un sentito ringraziamento al Presidente della SFHAD Dr. Pierre Baron e alla Segretaria Generale, Dr. Micheline Ruel-Kellermann e ai membri del Consiglio Direttivo che hanno accolto i partecipanti in modo perfetto.

La delegazione della SISOS era così composta: Dr. Giancarlo Barbon, Sig. Valerio Burello,  Prof. Gianfranco Gassino,  Dr. Alberto Peluso, Prof. Mario Pezzoli, Prof. Alessandro Porro, Prof.sa Silvana Rizzo, Prof. Paolo Zampetti.

E' stata inoltre organizzata una visita al "Musée Dentaire de Lyon", situato presso la Facoltà di Odontoiatria.
I presidenti Pierre Baron (SFHAD), Javier Sanz (SEHO)  e Paolo Zampetti (SISOS) al termine del congresso hanno annunciato che la seconda edizione si svolgerà nella città di Madrid, che dovrebbe aver luogo durante la primavera del 2016. 



 Pierre Baron (SFHAD), Paolo Zampetti (SISOS) e Javier Sanz (SEHO)




Site Map